Mi interessano
?
Ti invitiamo a verificare la connessione Internet
Casa

Sicurezza casa: il piano cottura a induzione

Il piano cottura a induzione offre diversi vantaggi, primo fra tutti una maggiore sicurezza rispetto all’uso del gas, ma scopri tutti i pro e i contro di questa tecnologia.

22/10/2020, Autore: Marcello Andreetti

I nuovi piani cottura a induzione sono ormai molto diffusi nelle nostre cucine sempre più hi-tech. Si tratta soltanto di moda, o questa soluzione è davvero superiore ai classici fornelli a gas?
Come ogni elettrodomestico, presentano alcuni svantaggi, ma sicuramente hanno anche moltissimi pregi, primo tra tutti la sicurezza.

Proteggi il tuo “nido”

A proposito di sicurezza, se hai fatto dei sacrifici per acquistare la casa dei tuoi sogni, non puoi certo sottovalutare l’importanza di tutelarla con ogni mezzo possibile a fronte di eventuali danni. Lo strumento più semplice a tua disposizione per proteggere con la massima efficacia il tuo “nido” è senza dubbio un’assicurazione casa completa e affidabile.
Helvetia MyHome è la polizza casa che si adatta a ogni tua esigenza offrendoti la sicurezza di una copertura ampiamente personalizzabile: è composta infatti da 6 sezioni, attivabili singolarmente o in combinazione, che vanno dalle garanzie incendio e furto, alla Responsabilità Civile e Tutela Legale, fino alla Pet Insurance dedicata ai tuoi amici animali.
Scegliere di stipulare un’assicurazione casa personale ti permette di godere in piena tranquillità della meritata pace domestica senza timore delle conseguenze di un imprevisto.
Come probabilmente sai, infatti, l’assicurazione condominiale stipulata dall’amministratore non sempre offre garanzie idonee a coprire ogni situazione che potrebbe riguardare le “mura” di casa tua.

Ti potrebbe interessare anche: Polizza casa: l’assicurazione del condominio è sufficiente?

Assicurazione casa - Helvetia MyHome

Scopri la polizza casa di Helvetia! Proteggi la tua abitazione e la tua famiglia e scopri come ricevere in omaggio una Home Security Wi-Fi Camera.

Clicca qui

Induzione: i pro e i contro

Prima di tutto vediamo come funziona tecnicamente il sistema a induzione.
Niente di complicato: si tratta semplicemente di un campo magnetico generato da bobine alimentate dall’energia elettrica, che trasmette il calore in modo rapido e diretto a pentole e padelle.

PRO

  • Sicurezza
    Il primo punto a favore dell’induzione è l’assenza del gas, e quindi un livello di sicurezza elevatissimo, senza il pericolo di fughe. Questi piani sono la soluzione ideale per gli appartamenti dove non è possibile avere un allacciamento alla rete del gas, come ad esempio in alcune mansarde.
    Inoltre la superficie del piano non si surriscalda direttamente, scongiurando il rischio di scottature accidentali.
  • Rendimento
    È stato calcolato che il rendimento di questa tecnologia si avvicina al 90%, mentre quello della tradizionale cottura a gas arriva solo al 50%, a causa dell’elevata dispersione di calore.
  • Design
    I piani a induzione sono davvero molto belli, perfetti per una cucina di design. Niente bruciatori, manopole o angoli nascosti: solo un’elegante lastra di lucidissima vetroceramica
  • Cottura
    Necessitano di un minimo di abitudine, ma dopo il “rodaggio” offrono un’eccezionale versatilità di utilizzo, garantendo una distribuzione del calore perfettamente uniforme e modulabile, oltre a velocizzare i tempi di riscaldamento.
  • Pulizia
    Dopo l’uso bastano un panno morbido e un normale sgrassatore per far tornare rapidamente il piano perfettamente lucido, senza le macchie di bruciato “tipiche” delle cucine a gas.

CONTRO

  • Costo
    Lo svantaggio principale dei piani a induzione è di carattere economico: sono infatti mediamente più cari di un normale fornello a gas.
  • Consumi
    Sempre in tema di costi, bisogna essere consapevoli che adottare il sistema a induzione potrebbe far impennare i consumi di energia elettrica; in alcuni casi potrebbe essere necessario aumentare la potenza del contatore fino a 4,5 o 6 kW.
  • Pentole
    Infine, non tutte le pentole sono adatte all’induzione. Per “funzionare” su questo tipo di piastre devono avere il fondo di acciaio magnetico, perciò non è possibile cucinare con tegami in rame, alluminio o terracotta.

Per saperne di più
Condividi questa pagina