Mi interessano
?
Ti invitiamo a verificare la connessione Internet
Viaggi

Croazia oltre la movida: le isole del divertimento "sicuro"

Il mare della Croazia è davvero una bella scoperta. L’altra faccia dell’Adriatico, molto diversa dalle nostre consuetudini, è puntellata da più di mille isole, tutte immerse in un’acqua cristallina.

20/07/2020

Solo una cinquantina delle isole della Croazia sono abitate, alcune rinomate per la loro mondanità, altre si rivelano incontaminate e selvagge, dalla natura generosa e dalle tradizioni autentiche. La Croazia è il Mediterraneo della quiete, quello che non ti aspetti.

Perché scegliere la Croazia per la vacanza estiva

Per chi è alla ricerca di una vacanza all’estero ma a pochi chilometri da casa, la Croazia potrebbe rivelarsi il giusto compromesso in questa fase post Covid19, dove restano ancora tanti dubbi, ma la voglia di vivere il mare e l’estate è tanta.

Alcune località di questo paese propongono un’offerta turistica diversa dal solito, per nulla stereotipata: litorali ammantati dal verde delle foreste che abbracciano il blu del mare, spiagge da sogno e poco inflazionate.

Alcune isole della Croazia sono indubbiamente note per la loro movida, dove a prevalere è il divertimento, altre invece sono autentici paradisi nei quali godere il mare ma anche una splendida natura dell’entroterra, ideale per chi desidera la pace e il relax, uniti al piacere delle passeggiate, del trekking o della mountain-bike.

Non mancano i piccoli borghi che affacciano sul mare e quelli dell’entroterra, ricchi di storia e cultura, regni della calma e della semplicità.

Scopri quanto costa l’assicurazione viaggio su misura per te.

Quando parti? In quanti siete? Quanto dura il viaggio?

I gioielli croati sulla “terraferma”

L’Istria, la penisola più a nord della Croazia, è una località ricca di storia dalla chiara influenza veneziana, per l’architettura e per le tradizioni. Qui si trovano numerose località caratterizzate da un territorio verdissimo che contrasta con il blu del mare. Quest’area che abbraccia l’alto Adriatico appare come una realtà del nord Europa ma con un’acqua favolosa e delle temperature mediterranee.

Visitate la cittadina di Umago per gustare tutto il piacere della cucina croata e il pesce freschissimo, ammirate la storica Pula, dove si erge il magnifico anfiteatro romano, un vero e proprio Colosseo, e poi ricaricate le energie in una spiaggia del litorale.

Havajsko è conosciuta come la “spiaggia Hawaii” fatta di ciottoli con un graduale ingresso al mare e incorniciata dalle alte scogliere, ideali per tuffarsi nelle acque cristalline, oppure la spiaggia di Rabac, raggiungibile con una breve passeggiata attraverso una magnifica pineta, premiata con la prestigiosa Bandiera Blu.

Non perdete capo Kamenjak, una penisola a sud di Pula, riserva naturale incontaminata ammantata di erica, arbusti e fiori selvatici e percorsa da un dedalo di piste sterrate.

Calabria coast to coast

Scopri la bellezza di una vacanza tutta italiana...

Leggi l'articolo

Tutte le isole da non perdere in questo 2020

Per scoprire la Croazia più selvaggia si approda nella regione del Quarnaro, all’isola di Cres (Cherso), perfetta per chi ama la natura e desidera fare attività sportiva all’aperto. Sulla costa e al suo interno si trovano piccoli borghi antichi, ma la densità abitativa è molto bassa e il paesaggio è prevalentemente verde e ricco di biodiversità: affinate lo sguardo, potreste avvistare il grifone, animale simbolo dell’isola.

La Tramuntana, la regione settentrionale, è ideale per praticare trekking, una zona suggestiva dove prendono vita le leggende narrate dagli anziani dell’Isola, quelle degli elfi nascosti in queste antiche foreste. Da Cres potete raggiungere attraverso un ponte la piccola Losinj (Lussino), splendida da girare a piedi o in bicicletta.

Un altro atollo immune al turismo di massa è Vis, nella Dalmazia Centrale. Quest’isola è la più lontana dalla costa ed è stata aperta al turismo solo dagli anni ’90 poiché fu per lungo tempo un avamposto dell’esercito jugoslavo. Vis è una delle isole più autentiche della Croazia e la sua atmosfera è particolarmente affascinante e un po’ misteriosa. Qui la natura è intatta e la gastronomia è genuina, un luogo da scoprire lentamente.

L’isola di Korčula (Curzola), è l’alternativa per chi desidera scoprire le tradizioni croate. Nei suoi piccoli centri si tiene ancora la danza delle spade, un’antica usanza che viene tramandata da generazione in generazione, e poi le sue cantine, il vino è identità dell’isola. Korčula è nota per la produzione di vini bianchi, tra i migliori del paese.

La Croazia distante dalla movida è tutt’altra storia, tra natura e tradizioni vivrete una vacanza autentica e mai stereotipata, un viaggio culturale che profuma di mare. Approdate all’isola di Mljet (Medela), la più bella delle Elafiti, l’arcipelago a nord ovest di Dubrovnik, la capitale. Alcuni la considerano la più bella non solo della Dalmazia meridionale ma di tutto l’Adriatico.

Medela è un autentico paradiso. Nota per essere “l’isola verde”, la maggior parte del territorio è ricoperto di foreste. La zona nord occidentale è occupata dal Parco Nazionale di Mljet, caratterizzato da pinete che si specchiano in spettacolari laghi di acqua salata dai colori caraibici. Un microcosmo unico nel suo genere dove trovare la pace e la serenità, lo stesso che ammaliò Ulisse: secondo la leggenda vi rimase per sette lunghi anni.


Per saperne di più
Condividi questa pagina