Mi interessano
?
Ti invitiamo a verificare la connessione Internet







Temporanea Caso Morte

Polizza vita Tcm, una tutela in più per la famiglia monoreddito

La sottoscrizione di una polizza vita è una garanzia a tutela del futuro di un nucleo familiare, obiettivo ancora più urgente nel caso di una famiglia monoreddito.

15/07/2021

Un’improvvisa interruzione dell’unico introito economico, in particolare in presenza di figli ancora piccoli o in età scolare, è un’eventualità che può determinare una “riprogrammazione” delle possibilità e degli obiettivi futuri di una famiglia.
In queste circostanze le polizze vita caso morte (temporanee caso morte) sono particolarmente indicate, in quanto garantiscono un’immediata disponibilità di capitale nel caso in cui si verifichi il decesso dell’assicurato, a maggior ragione quando quest’ultimo coincide, appunto, con l’unico reddito certo della famiglia.
L’assicurazione vita si configura dunque come una sorta di rete protettiva a fronte di un evento avverso.
Esistono diversi esempi di famiglie monoreddito: dalla madre o padre single, alla famiglia in cui i bambini sono molto piccoli e uno dei due genitori lascia il lavoro per accudirli nei primi anni di vita (di conseguenza la responsabilità di contribuire economicamente grava soltanto su un genitore).
Valutare la sottoscrizione di una polizza vita e, in particolare, di una polizza vita temporanea caso morte, (detta anche polizza TCM), può rappresentare un supporto fondamentale, costituendo uno strumento importante per garantire un sostegno economico ai propri familiari.

Polizza assicurativa caso morte, di cosa si tratta?

La polizza vita caso morte è una particolare fattispecie di assicurazione vita. Occorre chiarire subito un dettaglio: sotto l’ampio ombrello delle assicurazioni vita rientrano diversi tipi di polizze assicurative, in particolare si distingue tra polizze vita caso vita, polizze vita caso morte e una fattispecie che le comprende entrambe, in questo caso si parla di polizze vita miste.
L’assicurazione temporanea caso morte, particolarmente indicata nelle strutture familiari monoreddituali, è una polizza di rischio temporanea utile per garantire al beneficiario (o beneficiari) un capitale immediato in caso di decesso dell’assicurato, se questo evento si verifica in un determinato arco di tempo detto durata contrattuale.
L’obiettivo centrale dell’assicurazione temporanea caso morte è quello di garantire ai beneficiari lo stesso tenore di vita nel caso di decesso del soggetto assicurato.
Le coperture possono essere anche estese ad altri eventi avversi, come ad esempio un’invalidità totale e permanente, mediante l'attivazione di garanzie complementari facoltative.
In questo caso varierà anche il prezzo dell’assicurazione, ossia il premio versato (in un’unica soluzione o in più rate sulla base di quanto previsto dal prodotto scelto).
La particolarità della polizza temporanea caso morte è data dal fatto che la Compagnia non restituisce il premio se non si verifica l’evento (il decesso della persona assicurata), allo stesso tempo l’assicurato e il beneficiario sono tutelati economicamente fin dal primo giorno di validità della polizza (salvo la presenza di eventuali carenze ed esclusioni). Nel caso in cui si verificasse l’evento assicurato, poi, il premio non dovrà essere più versato in quanto la polizza si estingue.
Puoi approfondire la polizza vita TCM consultando la nostra guida Polizze vita, un po’ di chiarezza per scegliere quella giusta.

In quali circostanze conviene sottoscrivere una polizza TCM

Il costo dell’assicurazione TCM varia in base:

  • alla somma assicurata (una polizza TCM per assicurare una capitale di 50mila euro ha necessariamente – a parità degli altri aspetti valutati - un costo inferiore rispetto a una polizza TCM per 300mila euro);
  • alla durata (una polizza TCM di dieci anni ha – a parità degli altri aspetti valutati - un costo inferiore rispetto a una di 25 anni);
  • all’età del soggetto assicurato;
  • alle attività sportive/professionali svolte dall'assicurato;
  • alle abitudini di vita (in particolare la possibilità che il soggetto assicurato sia o meno un fumatore);
  • allo stato di salute;
  • alle garanzie attivate.

Nel caso specifico delle famiglie monoreddito occorre valutare anche una serie di parametri che, una volta analizzati, sono utili a identificare necessità e durata di un’assicurazione temporanea caso morte:

  • la presenza di figli ancora piccoli o in età scolare;
  • la previsione dell’età di raggiungimento dell’indipendenza economica dei figli;
  • la presenza di un partner privo di occupazione a cui si vuole garantire lo stesso tenore di vita in caso di decesso.

Agli indiscussi vantaggi in termini di tutela della sicurezza economica dei propri cari, si aggiunge anche quello fiscale. È possibile infatti detrarre fino al 19% del premio versato in una polizza vita TCM fino a un massimo di 530 euro complessivi.
Inoltre le polizze TCM sono esenti dall'applicazione della tassazione e sono fuori dall'asse ereditario.

Sei interessato ad una polizza temporanea caso morte?

Fai ora una simulazione della tua assicurazione TCM!

Le famiglie monoreddito in Italia sono la norma

Perché approfondire il tema delle famiglie monoreddito? La presenza di famiglie in cui un solo componente è responsabile dell’apporto economico al nucleo familiare è ancora una costante, soprattutto in alcune regioni del nostro Paese. La possibilità che entrambi i partner (o genitori, in caso di famiglie con figli) abbiano un’occupazione è legata a diversi aspetti sociali e demografici che vanno a coincidere, in particolare, con l’andamento dell’occupazione femminile. Si tratta di un tema che riveste un interesse preponderante nel nostro Paese, ed è messo in luce dai dati dell’Indagine delle forze di lavoro dell’Istat. Dal 2004 a oggi, l'istituto di statistica conduce inoltre una rilevazione campionaria continuativa sulle forze di lavoro, ovvero rilevando le informazioni con riferimento a tutte le settimane di ciascun trimestre, distribuendo uniformemente il campione nelle settimane. L’indagine coinvolge oltre 250mila famiglie residenti in Italia (per un totale di 600mila individui) distribuite in circa 1.400 comuni italiani. Da questa panoramica emerge come le famiglie italiane con due o più lavoratori rappresentino ancora una minoranza: nel 2019 erano il 44,6% delle famiglie con più componenti.
Al di là dell’attuale crisi legata alla pandemia di Covid-19, che ha avuto un forte impatto sul tasso di occupazione delle famiglie italiane (e, come rilevato a gennaio 2021, soprattutto su quella femminile), molte coppie, soprattutto con figli, hanno una composizione in cui prevale la componente monoreddito in quanto la donna, molto spesso, si occupa della cura dei bambini nei primi anni di vita. Nel 2019 soltanto nel 28,6% dei casi entrambi i genitori erano occupati full time.

Una situazione che potrebbe rivelare tutta la criticità dell’assenza di quella che, all’inizio, è stata definita appunto come una “rete di protezione”. La sottoscrizione di una polizza vita temporanea caso morte è una garanzia per il genitore che lavora per assicurare il futuro del partner e, soprattutto, quello dei propri figli.
Con l’assicurazione Helvetia Futuro Protetto di Helvetia Vita S.p.A. accedi a una polizza vita TCM che prevede il riconoscimento di un capitale costante ai suoi beneficiari oltre alla possibilità di attivare garanzie complementari in funzione dell'importo del capitale assicurato (infortunio o invalidità totale e permanente o malattia grave).
Il prodotto inoltre prevede la facoltà di attivare l'opzione Flash Benefit (che in caso di decesso dell'Assicurato anticipa in tempi brevi ad un beneficiario specificatamente identificato, un importo pari a 5.000 € del capitale della garanzia principale di sua spettanza).
E' inoltre sempre attivo, senza costi aggiuntivi, un Pacchetto di Assistenza prestato da Europ Assistance Italia S.p.A..

Non aspettare, assicura il futuro dei tuoi familiari contro le incertezze!

Prima della sottoscrizione leggere attentamente il Set informativo composto dal DIP Vita, dal DIP Aggiuntivo Vita e dalle Condizioni contrattuali comprensive delle Condizioni contrattuali del Pacchetto di Assistenza e del Glossario.
La documentazione è disponibile sul sito della Compagnia all'indirizzo all'indirizzo www.helvetia.it o presso gli Intermediari della Compagnia.


Per saperne di più
Condividi questa pagina