Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto





Tre domande a Edo Löw, direttore del Festival e presidente del Blues Festival Basel

24.07.2020, foto: z.V.g.
eduard-loew

Che impatto ha avuto la crisi generata dal coronavirus sul Blues Festival Basel?

Il divieto di organizzare eventi ci ha costretto a rimandare da un giorno all’altro la 21a edizione del Festival, in programma dal 21 al 26 aprile. Che questo popolare festival improvvisamente sia stato rinviato per la prima volta è stato uno shock per tutti coloro che sono stati coinvolti nell’organizzazione, per gli amanti della musica e anche per i nostri partner. In seguito, abbiamo pensato di utilizzare questa pausa forzata per sviluppare nuove idee per i festival futuri.

E personalmente, come ha impiegato o impiega il tempo durante questo periodo speciale?

Ho avuto molto più tempo per praticare sport e seguire a casa le questioni familiari. Devo dire che questo rallentamento delle attività è stata un’esperienza piuttosto positiva.

Quali sono le cose che non vede l’ora di fare quando sarà tutto finito? Come ha vissuto la fine del lockdown?

Durante la fase di confinamento ho imparato ad apprezzare l’alta qualità della vita in Svizzera e non vedevo l’ora di incontrare di nuovo amici e conoscenti.


Anche questo potrebbe interessarvi