Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto

Collisioni e animali selvatici: proteggete voi e loro

le collisioni con gli animali selvatici
le collisioni con gli animali selvatici
Mentre guidate, un capriolo vi taglia improvvisamente la strada: cosa fare? Le collisioni con gli animali selvatici sono di solito inattese, ma accadono più spesso di quanto si pensi. Scoprite come comportarvi in questi casi e quale tipo di assicurazione copre i danni arrecati al vostro veicolo.

Come sono assicurate le collisioni con gli animali selvatici?

Questo tipo di incidente può causare danni ingenti: ad esempio ammaccature e graffi alla carrozzeria dell’auto. In linea di principio, l’assicurazione casco copre i danni materiali arrecati al veicolo. Eppure non tutte le collisioni con animali selvatici sono ugualmente assicurate. A seconda della dinamica, i danni alla propria auto sono assicurati da una casco parziale o totale (casco parziale più casco collisione).

Che fare in caso di collisione con animali selvatici?

Nonostante tutte le precauzioni e le attenzioni, può sempre verificarsi una situazione imprevista. Se un animale selvatico sbuca all’improvviso sulla carreggiata, l’impatto è inevitabile e le rischiose manovre per schivarlo sono molto pericolose e vanno in ogni caso evitate. Molto meglio una brusca frenata, tenendo saldamente il volante tra le mani e rimanendo sulla propria corsia. Dopo l’impatto, mantenete la calma e agite come di seguito suggerito:

  1. Fermatevi e accendete le quattro frecce.
  2. Mettete in sicurezza il luogo dell’incidente posizionando il triangolo di emergenza
  3. Informate la polizia telefonando al 117 perché in caso di collisioni con animali selvatici sussiste l’obbligo di notifica; se si omette la notifica o se questa viene effettuata in ritardo si è passibili di multa. Segnalando immediatamente l’incidente evitate all’animale ferito una fine molto dolorosa.
  4. La polizia invierà allo scopo gli esperti del caso come ad esempio un guardiacaccia o un veterinario.
  5. Attendete l’arrivo di polizia, guardiacaccia, veterinario, ecc. sul luogo dell’incidente.
  6. Notificate il sinistro alla vostra assicurazione. A tale scopo dovrete utilizzare il rapporto di incidente stradale che vi sarà consegnato dalla polizia o dal guardiacaccia.

Notificare i danni all’auto

Avete messo in sicurezza il luogo dell’incidente e informato la polizia? Notificate i vostri sinistri online, in modo semplice e veloce.

Come posso evitare le collisioni con gli animali selvatici?

Una guida particolarmente cauta e attenta può già ridurre notevolmente il rischio di tali collisioni. I seguenti consigli dovrebbero poter tutelare voi e gli animali selvatici da pericolosi incidenti.

Quando un animale invade improvvisamente la carreggiata

Ridurre la velocità

Rallentate e accendete gli anabbaglianti. La luce intensa spaventa gli animali.

Suonate il clacson per farli allontanare

Se l’animale non se ne va, continuate a suonare il clacson.

Altri animali ai margini di boschi e campi

Se un animale attraversa la strada è molto probabile che sia seguito da altri suoi simili: gli animali selvatici si spostano spesso in branco.

In generale: osservare le condizioni

Luoghi pericolosi

Ai margini dei boschi e dei campi nonché sui tragitti che sono contrassegnati con il cartello di pericolo di attraversamento da parte di animali selvatici, dovreste ridurre la velocità, mantenere la distanza di sicurezza ed essere pronti a frenare.

Stagione

In autunno e in inverno l’attraversamento di animali selvatici è piuttosto frequente. Una collisione con un esemplare può tuttavia verificarsi in qualsiasi periodo dell’anno.

Ora del giorno

Le collisioni con gli animali selvatici avvengono spesso all’alba, al tramonto o di notte. Pertanto, durante queste ore, si richiede particolare attenzione.