Mi interessano
?
Ti invitiamo a verificare la connessione Internet
  • Alberi per il futuro!

    01.03.2022 | Redazione interna | Photo by Claudio Manenti
    Helvetia sostiene la società benefit zeroCO2 e, attraverso un progetto di agroforestazione rigenerativa urbana, partecipa alla piantagione di 200 alberi nel Parco delle Vettabbia, a sud di Milano.
progetto Helvetia e zeroCO2 - piantagione 200 alberi a sud di Milano

Alberi per il futuro!

01.03.2022 | Redazione interna | Photo by Claudio Manenti
progetto Helvetia e zeroCO2 - piantagione 200 alberi a sud di Milano
Helvetia sostiene la società benefit zeroCO2 e, attraverso un progetto di agroforestazione rigenerativa urbana, partecipa alla piantagione di 200 alberi nel Parco delle Vettabbia, a sud di Milano.

Dall'ultimo Inventario Nazionale delle Foreste e dei Serbatoi forestali di Carbonio realizzato dalle unità ambientali dell'Arma dei Carabinieri a settembre 2021 si evince che la superficie forestale italiana è aumentata negli ultimi 10 anni di circa 586.925 ettari per un valore complessivo di 11.054.458 ettari di foresta, pari al 36,7 % del territorio nazionale.
Le foreste svolgono l'essenziale ruolo di tutelare gli equilibri naturali e ambientali globali attraverso il processo di sottrazione dall'atmosfera e dell'immagazzinamento dei gas ad effetto serra. Questo consente di mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e di regolare il clima: un metro cubo di legno secco contiene circa 260 kg di carbonio, pari a circa la metà del suo peso.
E' per questa ragione che la riforestazione è considerata una delle azioni più performanti nel contrasto alla crisi climatica.

Come abbiamo già detto, la quantità di ettari di foresta in Italia continua ad aumentare, negli ultimi 30 anni la copertura forestale italiana è aumentata del 25% a causa dell'abbandono dei terreni ed è per questo motivo che in Italia non c'è bisogno di un processo incentrato solo sulla riforestazione, ma bensì sulla gestione sostenibile delle foreste e in difesa della biodiversità, un patrimonio fondamentale per la nostra penisola.

Proprio in quest'ottica si inserisce l'impegno concreto di Helvetia che da sempre è attenta a svolgere la sua attività d'impresa nel rispetto dell'ambiente oltre che della società, dei propri collaboratori, e integrando tali principi nel proprio core business.
Perseguiamo in tal senso una strategia a lungo termine per la protezione del clima, che rappresenta la nostra ambizione di assicuratore responsabile e definisce le priorità per i prossimi anni.
Per affrontare queste sfide, cerchiamo il confronto e la collaborazione con realtà specializzate: è così che nasce la nostra partnership con zeroCO2.

zeroCO2 è una società benefit che si occupa di Sostenibilità ambientale attraverso attività di riforestazione ad alto impatto sociale. Realizza progetti di riforestazione, afforestazione, messa a dimora di alberi in aree urbane ed extra urbane in diversi luoghi del mondo.
In Italia, tali progetti sono legati a collaborazioni con cooperative Agricole Sociali del territorio che sviluppano così attività di agroforestazione sostenibile il cui scopo, tra gli altri, è supportare progetti in ambito socioterapeutico, riabilitativo, di accoglienza e d'inserimento al lavoro: il beneficio per la comunità è dunque duplice, sia sociale che ambientale.

Helvetia e zeroCO2: il progetto

Il progetto di Helvetia, insieme a zero CO2 e in partnership con Soulfood Forestfarms Hub Italia,un'impresa agricola sociale milanese nata con lo scopo di essere un acceleratore per la rigenerazione socio-ambientale, si pone come obiettivo quello di trasformare, entro il 2030, un'area agricola abbandonata di 40 ettari nel Parco della Vettabbia, a sud di Milano, in un parco agroforestale.
Un progetto dal duplice impatto: con la piantagione di un albero, non ne beneficia solo l’ambiente, ma anche le famiglie di contadini che lo coltivano.

L'attività, iniziata nel corso del mese di dicembre '21, si concretizza nella piantagione di 200 alberi nei territori abbandonati nella zona di Vaiano Valle, tra Corvetto e Porto di Mare, che segnano l'ingresso della città alla campagna.
Le principali specie di alberi piantate sono l'Acero Campestre, l'Ontano Nero, il Sambuco Nero, il Nocciolo…
Queste tipologie consentono la creazione di microhabitat specifici che favoriscono lo sviluppo della complessità della fauna sia di specie erbivore che di predatori.

L'agroforestazione di questa zona ha lo scopo, non solo di massimizzare il raccolto, come nell'agricoltura convenzionale, ma contribuisce anche a:

  • Rigenerare la biodiversità e la fertilità dei terreni;
  • Assolvere funzioni idrologiche rigenerando il ciclo dell'acqua;
  • Sequestrare e stoccare carbonio.

Gli obiettivi di questa iniziativa sono inoltre in linea con le direttive Europee in tema di sviluppo sostenibile e contribuiscono al raggiungimento di alcuni dei 17 SDGs (Sustainable Development Goals).

Roberto Lecciso, CEO del Gruppo Helvetia Italia.
"La sostenibilità è parte integrante del nostro modello di business e lo sarà ancora di più in futuro con l’obiettivo di creare valore per la società in modo consapevole, etico e professionale. Con ZeroCO2 abbiamo lavorato ad un progetto concreto a favore dell'ambiente, in linea con il nostro obiettivo di creare valori sostenibili per i nostri clienti, azionisti e collaboratori, cercando di dare al contempo un importante contributo a favore dell’ambiente e delle persone."
Roberto Lecciso, CEO del Gruppo Helvetia Italia.

  • © 2022 Helvetia Compagnia Svizzera d'Assicurazioni SA - P.IVA 01462690155 - Iscr. Albo Gruppi Ass. n° ord. 031 - Helvetia Vita S.p.A. - P.IVA 03215010962 - Società soggetta alla Direzione ed al Coordinamento della Helvetia Compagnia Svizzera d'Assicurazioni SA Rappresentanza Generale e Direzione per l'Italia - Società con Socio Unico - Iscr. Albo Imprese Ass. n° 1.00142 - Iscr. Albo Gruppi Ass. n° ord. 031 - Helvetia Italia Assicurazioni - C.F.02446390581 - P.IVA 07530080154 - Società soggetta alla Direzione ed al Coordinamento della Helvetia Compagnia Svizzera d'Assicurazioni SA Rappresentanza Generale e Direzione per l'Italia - Società con Socio Unico - Iscr. Albo Imprese Ass. n° 1.00062 - Iscr. Albo Gruppi Ass. n° ord. 031 - Società soggette alla vigilanza dell'IVASS (www.ivass.it)
    · 
  • Via Cassinis, 21
    · 
  • 20139 Milano
    · 
  • 02 5351.1