Ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizziamo anche cookie di profilazione e di terze parti per proporti comunicazioni commerciali in linea con la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni clicca qui. .

Proseguendo con la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. 

Mi interessano
?
Ti invitiamo a verificare la connessione Internet
Ti piace vincere?

Iscriviti o accedi all'area riservata My Helvetia e partecipa al nostro concorso! In palio ogni giorno 3 Buoni Amazon.it da 25€ l'uno!

Sci

Dove vado a sciare? Santa Caterina Valfurva

Helvetia Easy MyPass, MyPass e Nordica: il trio vincente per sciare in tanti magnifici comprensori con il primo skipass intelligente "Pay per Use", tutta la serenità di un’assicurazione sci versatile e completa e con l'attrezzatura più all'avanguardia.

27/12/2019, Autore: Marcello Andreetti

Sei in trepida attesa dei primi fiocchi di neve? Hai già preso le ferie per la settimana bianca? Non vedi l’ora di lanciarti in pista con i tuoi nuovi sci?
Se sei un vero appassionato allora non puoi lasciarti sfuggire le allettanti novità dell’imminente stagione sciistica.
La collaborazione tra Helvetia e My Pass riserva infatti a tutti gli sciatori l’opportunità di divertirsi sulle piste di Santa Caterina Valfurva - e di tante altre ski area - con tutta la tranquillità di un’assicurazione sci a prova di imprevisto, usufruendo allo stesso tempo dei vantaggi di MyPass, il primo skipass intelligente "Pay per Use", con cui paghi automaticamente solo il tempo di sci effettivo, senza più bisogno di passare agli sportelli delle casse.

In pratica, puoi acquistare facilmente la card MyPass direttamente dalla app dedicata, potrai richiedere direttamente a casa lo skipass o ritirarlo presso gli uffici delle seggiovie di Santa Caterina Valfurva, stipulando se vuoi contestualmente la polizza sci Helvetia Easy MyPass - anche per un solo giorno - completa delle garanzie di rimborso spese mediche a seguito di infortunio, assistenza, rimborso dello skipass, delle lezioni e del noleggio dell'attrezzatura e soccorso in tutta Europa, Responsabilità Civile e tutela legale. Massimo divertimento e completa serenità.

Ti potrebbe interessare anche - Assicurazione sci: quando serve?

TrackSki: prova la rivoluzione hi-tech per sciare meglio

Se sei un “fissato” della tecnica, proprio a Santa Caterina Valfurva, il 28 e 29 dicembre ti aspetta una sorpresa davvero incredibile per migliorare la tua sciata.
Nell’ambito di un evento organizzato da Nordica, leader nel settore dell’attrezzatura da sci, che ti darà la possibilità di provare i suoi prodotti, sarà presente anche Helvetia con un corner dedicato a TrackSki, il rivoluzionario sensore per sciata da applicare agli scarponi in grado di analizzare la bravura dello sciatore.
Grazie a questa iniziativa avrai l’opportunità di testare gratuitamente il sistema, che attraverso app dedicata indicherà il tuo livello di abilità, in base alla misurazione di alcuni parametri quali velocità in ingresso e uscita di curva, angolo di piegamento, simmetria delle gambe, conduzione e tenuta.
Resterai davvero stupefatto da questa tecnologia, ma non preoccuparti se ti perdi l’appuntamento di Santa Caterina Valfurva, perché saremo di nuovo presenti per altre giornate di test gratuito:
a Madonna di Campiglio, l’11 e 12 gennaio e poi ancora
• a Folgaria il 29 febbraio e 1 marzo.

Questi eventi sono anche all'insegna del divertimento con il djset organizzato da Radio NumberOne.

Santa Caterina Valfurva in breve 

Dove

Santa Caterina è un vivace paese a 1.738 m di altitudine, a circa 200 km da Milano, situato nel cuore del Parco dello Stelvio e circondato dalle alte cime del gruppo Ortles-Cevedale.
Vero paradiso per gli amanti degli sport invernali, nel 2005 ospitò i Mondiali di Sci Alpino insieme alla vicina Bormio.
Qui è cresciuta e ha vissuto la grandissima campionessa degli anni ’90 Deborah Compagnoni, vincitrice di molte gare di Coppa del Mondo, Olimpiadi e Mondiali. 

Come

Santa Caterina si raggiunge da Milano in circa 3 ore, arrivando a Lecco lungo la SS 36 Valassina, per poi proseguire sulla SS 38 dello Stelvio in direzione Sondrio e poi  Bormio, da cui si diparte la strada per Santa Caterina.
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Tirano, a circa 40 km da Santa Caterina, da cui è possibile prendere un autobus di linea per raggiungere il paese.

I numeri

Le piste della ski area arrivano fino ai 2.880 m di quota del monte Sobretta, garantendo fino ad aprile neve in condizioni ottimali, grazie anche agli avanzati sistemi di innevamento.
Gli appassionati hanno a disposizione 35 km di discese, adatte a tutti i livelli, anche agli sciatori più tecnici ed esigenti. Inoltre con un unico skipass si può accedere anche ai vicini comprensori di Bormio e Cima Piazzi, per un totale di 110 km di piste.

Le piste più belle 

Deborah Compagnoni
La pista più importante della Ski Area è quella dedicata alla fuoriclasse valtellinese Deborah Compagnoni, inaugurata ai Campionati del Mondo del 2005 e dotata di un sistema di illuminazione che permette anche suggestive discese in notturna.
È una delle piste più emozionanti delle Alpi con alcuni tratti molto impegnativi e una serie di muri estremamente tecnici e divertenti. L’esposizione nord del tracciato garantisce sempre neve perfetta.

  • 3.300 m di lunghezza
  • 1.045 m di dislivello
  • 76% di pendenza massima

Ti potrebbe interessare anche: Le 5 piste più difficili d’Italia


Per saperne di più
Condividi questa pagina