Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).


Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto

L’Helvetia offre ai suoi collaboratori in Svizzera massima flessibilità nella scelta del luogo di lavoro

L’Helvetia Assicurazioni offre la massima flessibilità nella scelta del posto di lavoro alle sue collaboratrici e ai suoi collaboratori in Svizzera. Da casa, in ufficio o in viaggio: in futuro, i collaboratori dell’Helvetia potranno lavorare ovunque siano in grado di dare il meglio di sé.
22.03.2022 | Comunicati stampa
L’Helvetia ripone fiducia nelle proprie collaboratrici e nei propri collaboratori. Sempre e ovunque. Di conseguenza ha adeguato a questo principio anche il suo modello di lavoro in Svizzera. In futuro, le collaboratrici e i collaboratori dell’Helvetia decideranno all’interno del proprio team da dove vogliono lavorare, tenendo sempre conto delle esigenze dei loro clienti. «Dopo che la pandemia ha dimostrato che un buon lavoro non deve essere necessariamente svolto in ufficio, si tratta di una conseguenza logica per andare incontro alle mutate esigenze della nostra società e quindi anche dei nostri collaboratori», spiega Hamiyet Dogan, responsabile RU Svizzera. Se il contesto professionale lo permette, è possibile lavorare in home office anche al 100%.
 
Per integrare la modalità lavorativa flessibile in mobilità, l’Helvetia introduce il sistema di condivisione della scrivania nelle sue sedi svizzere. La novità è rappresentata dalla disponibilità di differenti zone di lavoro a seconda delle esigenze individuali, dei team, dei reparti o dei progetti. A tutte le collaboratrici e tutti i collaboratori vieni assegnata una zona presso le rispettive sedi, tuttavia i dipendenti in questione non disporranno di più una postazione di lavoro personale: sceglieranno la postazione di lavoro in base alla disponibilità. Le nuove zone di lavoro permettono un «Activity Based Working», offrendo dunque l’opportunità di lavorare dove più conviene. Questa nuova idea verrà implementata per la prima volta nell’estate del 2022 presso la sede principale di San Gallo.
 
Per Martin Jara, CEO dell’Helvetia Svizzera, la modalità di lavoro flessibile rappresenta un importante contributo allo sviluppo della cultura aziendale: «Il nuovo modello di lavoro non definisce soltanto il luogo di lavoro, ma anche la relativa attitudine, i requisiti in termini di pensiero e operato imprenditoriale nonché la volontà di partecipare. La responsabilità personale e la fiducia rappresentano fattori centrali nella nostra vita lavorativa quotidiana».
 
Hamiyet Dogan: «In quanto datore di lavoro moderno, l’Helvetia vuole offrire ai propri collaboratori un ambiente di lavoro ottimale. La modalità di lavoro flessibile in mobilità si basa su fiducia e responsabilità personale. In tal modo l’equilibrio tra gli interessi di clienti, collaboratori e dell’Helvetia viene costantemente ottimizzato».

Informazioni di contatto
Media
Dominik Chiavi
Senior Manager Media Relations
Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch