Il vostro browser non è aggiornato

Si utilizza Microsoft Internet Explorer. Per utilizzare questo sito web senza problemi, si consiglia di installare un nuovo browser (ad esempio Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari o Microsoft Edge).


Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto

L’Helvetia registra una straordinaria quota SST pari al 260 per cento

Nell’anno d’esercizio 2021 l’Helvetia ha evidenziato una straordinaria quota SST del 260 per cento. Il Gruppo continua a mantenere una posizione di forte solvibilità, dimostrandosi estremamente stabile come attestato anche dalla capacità economica di generare dividendi pari a CHF 0,8 miliardi.
29.04.2022 | Comunicato ad hoc ai sensi dell’art. 53 RQ
L’Helvetia pubblica oggi il rapporto sulla situazione finanziaria per l’esercizio 2021. Al 1° gennaio 2022 il Gruppo riportava una quota SST del 260 per cento (al 1° gennaio 2021: 193 per cento) superando nettamente i requisiti regolamentari. La crescita rispetto all’anno precedente è riconducibile a una serie di fattori positivi. Ad influire positivamente sulla capitalizzazione del Gruppo è stato tra l’altro il buon risultato d’esercizio del 2021. Anche l’evoluzione positiva del mercato finanziario come pure l’incremento dei tassi d’interesse privi di rischio nonché la forte performance del mercato azionario e degli investimenti immobiliari hanno contribuito a una maggiore solvibilità. Inoltre la quota SST ha beneficiato dell’introduzione di un nuovo modello standard per i rischi di credito che ha comportato un aumento di 8 punti percentuali. Pertanto la solvibilità dell’Helvetia resta estremamente solida e stabile nonostante l’onere dei sinistri eccezionalmente elevato dovuto agli eventi naturali nello scorso anno d’esercizio.
 
Distribuzione sostenibile grazie alla capacità di generare dividendi
La costante solidità del bilancio dell’Helvetia si riflette anche nel rafforzamento della capacità del Gruppo di generare dividendi di CHF 0,8 miliardi al 31 dicembre 2021 (31 dicembre dell’anno precedente: CHF 0,8 miliardi). Con tale rafforzamento l’Helvetia è sulla buona strada per garantire una distribuzione sostenibile secondo quanto previsto dalla strategia helvetia 20.25. Stando alla proposta presentata dal Consiglio di Amministrazione all’odierna assemblea generale, l’azionariato dovrebbe poter beneficiare di un incremento dei dividendi del 10 per cento che farebbe salire il prezzo per azione a CHF 5,50.

Informazioni di contatto
Analisti
Philipp Schüpbach
Responsabile Investor Relations
Telefono: +41 58 280 59 23
investor.relations@helvetia.ch
Media
Jonas Grossniklaus
Responsabile Media Relations
Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch