Mi interessano
?
La funzione «Cerca» non è al momento disponibile, la preghiamo di riprovare più tardi.
La invitiamo a contattarci. Al formulario di contatto
  • Pilastro 3a: più che un risparmio fiscale

    20.10.2022 | Martin Hügin
    Chi versa nel pilastro 3a può risparmiare sulle imposte. E chi sceglie di risparmiare non solo con l’apertura di un semplice conto, ma con una soluzione di previdenza offerta da un’assicurazione, può inoltre usufruire di importanti vantaggi e garanzie.
1162855491

Pilastro 3a: più che un risparmio fiscale

20.10.2022 | Martin Hügin
1162855491
Chi versa nel pilastro 3a può risparmiare sulle imposte. E chi sceglie di risparmiare non solo con l’apertura di un semplice conto, ma con una soluzione di previdenza offerta da un’assicurazione, può inoltre usufruire di importanti vantaggi e garanzie.

Ma davvero ho bisogno del terzo pilastro?

Decidere se optare per un versamento volontario nella previdenza per la vecchiaia è una scelta del tutto personale. Fatto è che per molti dopo il pensionamento le prestazioni dell’AVS e della cassa pensione sono insufficienti. Non si tratta solo di risparmiare sulle imposte, ma anche di pensare alla propria previdenza. Per mantenere in vecchiaia la propria flessibilità finanziaria occorre in ogni caso un ulteriore cuscinetto finanziario garantito dal pilastro 3a. E chi ha iniziato a risparmiare in gioventù, con il terzo pilastro dispone già di un capitale proprio per l’eventuale acquisto di un’abitazione di proprietà.

Esempio

Già dopo 12 anni oltre CHF 30 000 di avere 3a (ad es. per l’acquisto di un’abitazione di proprietà) e CHF 143 093 di avere 3a dopo 38 anni versando annualmente CHF 2500, con un tasso d’interesse medio del 2% p.a.*

Il conto 3a richiede molta autodisciplina

È senz’altro opportuno avere un semplice conto 3a e un obiettivo di risparmio prefissato. Tuttavia, la semplice apertura di un conto richiede molta autodisciplina e il versamento sistematico di contributi, altrimenti si rischia di perdere di vista il proprio obiettivo di risparmio. La tentazione è grande per concedersi prima delle belle ferie o acquistare una moderna e-bike. E quando poi i mezzi finanziari scarseggiano, a seconda delle circostanze, non siamo più in grado di versare nel terzo pilastro, tra l’altro anche a seguito di un infortunio o una malattia. In questi casi, una soluzione assicurativa subentrerebbe nel versamento dei contributi.

Esempio

CHF 98 995 di avere 3a dopo aver versato regolarmente per 23 anni un contributo annuo di CHF 2500, seguita da un’incapacità di guadagno di 15 anni senza garanzia del versamento dei contributi annui, con un tasso d’interesse medio del 2% p.a.*

Vantaggi decisivi di una soluzione assicurativa 3a

Non deve necessariamente trattarsi di una soluzione costosa, con una copertura globale. Una soluzione di previdenza 3a deve in primo luogo rispondere alle esigenze personali ed essere conforme al proprio budget. Pertanto, anche un semplice conto fondi 3a di un’assicurazione consente di versare in modo molto flessibile i contributi previsti. Chi ricerca una sicurezza maggiore, può optare per un’assicurazione di risparmio. Ma è anche possibile strutturare soluzioni di previdenza globali in base alle proprie esigenze individuali. Rispetto a un convenzionale conto 3a, una soluzione di previdenza del pilastro 3a offerta da un’assicurazione presenta diversi vantaggi.

Esempio

CHF 31 844 di imposte sul reddito risparmiate in 38 anni, con contributi annui di CHF 2500 e un tasso d’interesse medio del 2% p.a.; CHF 25 769 di imposte effettivamente risparmiate al netto dell’imposizione fiscale del versamento 3a.*

*Esempi per un uomo, celibe, classe 1995, domicilio: 4410 Liestal. La remunerazione media dipende dalla soluzione di previdenza effettivamente scelta.

Buono a sapersi

  • Il contributo 3a versato può essere dedotto dal reddito imponibile.
  • Possono versare tale contributo tutte le persone con un redditto soggetto all’AVS e abitanti in Svizzera.
  • Importo massimo nel pilastro 3a per il 2022 per persona esercitante un’attività lucrativa con cassa pensione: max. CHF 6883.-
  • Importo massimo nel pilastro 3a per il 2022 per persona esercitante un’attività lucrativa senza cassa pensione: max. CHF 34 416.- (o max. 20% del reddito lavorativo)
  • L’ammontare dei contributi viene stabilito di anno in anno dal Consiglio federale.

Consulenza previdenziale. Fissate un appuntamento.

Telefonicamente, da casa o da noi in agenzia: Siamo lieti di aiutarti a pianificare la vostra previdenza individuale e a trovare soluzioni adeguate. Fissi ora un appuntamento per una consulenza in modo rapido e semplice. Non esiti a contattarci.

Siamo a vostra disposizione.

Fissa un appuntamento
Richiedi una consulenza
Fissate un appuntamento per una consulenza
Error.
Utilizza la posizione attuale

Anche questo potrebbe interessarvi