Mi interessano
?
Ti invitiamo a verificare la connessione Internet

Sono interessato alle auto d'epoca

Oldtimer roter Sportwagen, Rennauto siebziger Jahre
L'assicurazione auto d'epoca per la tua vita quotidiana
Oldtimer roter Sportwagen, Rennauto siebziger Jahre
Oldtimer roter Sportwagen, Rennauto siebziger Jahre
L'assicurazione auto d'epoca per la tua vita quotidiana

Possiedi un'auto d'epoca, di interesse storico o collezionistico? Con le nostre soluzioni potrai continuare a dormire sonni tranquilli. Pensiamo a tutto noi!  

In Italia il numero di auto "di una certa età” è costantemente in aumento, una risposta a questo fenomeno è certamente la passione. Passione per quel veicolo che ti porta a non volertene più distaccare.
L'assicurazione auto d'epoca diventa quindi fondamentale per poter circolare in tranquillità.
In particolare, la polizza per la tua auto d'epoca comprende la garanzia della Responsabilità Civile, grazie alla quale puoi tutelarti dai danni che potresti recare agli altri nel corso dei tuoi spostamenti quotidiani.

Assicurazione Auto Epoca - Helvetia InMovimento Veicoli d'Epoca

Hai un veicolo d'epoca e vuoi assicurarlo? Scopri tutti i vantaggi della polizza per le auto d'epoca di Helvetia.

Leggi di più

Auto Storiche Requisiti: Dopo Quanti Anni l’Auto diventa Storica

La Legge di Stabilità del 2015 ha modificato la legislazione in materia di veicoli d'epoca: vediamo ora i requisiti perché sia possibile dichiarare un'automobile veicolo storico, e godere di tutti i benefici associati come ad esempio l'esenzione dal pagamento annuale del bollo.

Le auto storiche i requisiti e le procedure

Ma un'auto storica dopo quanti anni è definibile come tale?
Ebbene, a seguito della Legge di Stabilità del 2015 il regolamento è cambiato: se fino al 2014 era possibile iscrivere al registro Automotoclub Storico Italiano (o ASI) auto con più di 20 anni d'età, dal 2015 tale limite è stato innalzato a 30 anni.
Attualmente, per poter richiedere l'iscrizione all'ASI sarà dunque necessario essere in possesso di un veicolo che abbia più di 30 anni, ma non solo: tale veicolo dovrà essere caratterizzato da un particolare valore in termini storici e/o di design. Attenzione: non parliamo di valore economico, ma dello stato di conservazione della vettura, e soprattutto della tipologia di vettura: in linea generale sarà possibile il riconoscimento come auto d'epoca per i veicoli di produzione italiana degli anni '60, '70 e '80 con grande facilità, mentre per le vetture di produzione estera, il cui design non sia particolarmente caratteristico, l'iscrizione al registro potrebbe risultare difficoltosa.
Inoltre, è fondamentale che il veicolo sia ancora identico per motorizzazione, carrozzeria e colori alle caratteristiche originarie di fabbricazione. Questo significa che il proprietario dovrà porre particolare attenzione durante le operazioni restauro o manutenzione di routine, scegliendo solo parti originali per il proprio veicolo.
Naturalmente, le vetture d'epoca modificate a qualunque livello non potranno essere iscritte ad ASI, e non potranno dunque beneficiare né dell'esenzione del bollo né delle agevolazioni in materia assicurativa.

La procedura per l'iscrizione al registro storico ha inizio in uno dei club regionali ASI. Sul sito web dell'associazione è possibile consultare una lista di tutti i club regionali dove recarsi per poter presentare la domanda, e richiedere ulteriori informazioni sulle modalità di approvazione specifiche per ogni club locale. Una volta approvata la domanda, sarà necessario diventare a tutti gli effetti soci ASI pagando una quota d'iscrizione.

Assicurazione auto d'epoca i requisiti

Per poter richiedere un'assicurazione agevolata dedicata alle automobili d'epoca, come la polizza InMovimento Veicoli d'Epoca di Helvetia, è necessario presentare presso la propria agenzia Helvetia il Certificato d'Identità rilasciato dall'ASI. Questa formula assicurativa, permetterà di corrispondere un premio assicurativo inferiore rispetto a quello richiesto per vetture con meno di 30 anni.
Con Helvetia InMovimento Veicoli d'Epoca è possibile aggiungere la garanzia che prevede l'estensione della copertura ai veicoli non iscritti ad ASI o FMI. E' possibile ottenere l'estensione per un contratto che comprende più veicoli: ogni 2 veicoli dotati di almeno una certificazione rilasciata da ASI o FMI la garanzia può essere estesa ad un terzo veicoli (diverso da motociclo o ciclomotore) non dotato di certificazione purché:

  • Di vetustà superiore a 25 anni rispetto al primo giorno dell'anno in corso al momento della stipulazione del contratto o della successiva inclusione;
  • Di cilindrata uguale a superiore a 1.000 cm³, se autovettura.

La polizza può essere personalizzata in base al numero dei veicoli circolanti contemporaneamente nonché al numero dei conducenti ammessi alla guida e alla loro età anagrafica.

Possedere un'auto d'epoca o un'auto storicamente rilevante darà la possibilità al proprietario di partecipare ai raduni organizzati periodicamente da ACI o ASI: il piacere di condividere la bellezza della propria automobile, contribuendo a divulgare la prestigiosa storia del design italiano, è qualcosa di unico.

Abbiamo messo a tua disposizione il nostro migliore prodotto per coprire i rischi connessi all'auto d'epoca.

Polizza Helvetia Auto d'epoca
Polizza Dettaglio Polizza
InMovimento veicoli d'epoca è la polizza modulabile per veicoli d'epoca, di interesse storico o collezionistico Helvetia InMovimento Veicoli d'Epoca

Prima della sottoscrizione leggere attentamente il Set informativo.

Per saperne di più
Oldtimer Amatur
Auto e moto
Auto d'epoca: una passione senza tempo
Come risolvere il problema dei pezzi di ricambio originali quando si acquista un’auto d’epoca non in perfette condizioni? Ecco qualche ...
Condividi questa pagina